Questo sito utilizza i Cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei Cookie.

logotype

             

                                                                                                                                                                                                           
                                               
  • slide1
  • slide2
  • slide3
  • slide4
  • slide5

masoni1masoni2Comincia ad avvicinarsi alla musica nel 1976, all'età di 10 anni, quando intraprende lo studio della tromba nella Filarmonica G: Rossini di Pontasserchio. Dopo circa due anni abbandona lo studio, la filarmonica e lo strumento, ma non la passione per la musica. Qualche anno dopo, siamo nel 1981, acquista una chitarra classica, a cui segue l'anno successivo l'acquisto una chitarra elettrica con le quali inizia a studiare da autodidatta. Negli anni successivi militerà in numerosi gruppi, più o meno amatoriali, tra cui ricordiamo "Rural Stolen Arms", "Ma's Honey", "Take Off".

Nel 1994 viene chiamato a suonare negli "Zampironi", gruppo già vincitore del premio della critica ad un "Rock Contest" di Controradio, con il quale propone anche delle sue componosizioni.

Nel 2001 decide di tornare allo studio della musica e del suo vecchio strumento: la tromba. Si iscrive alla scuola Bonamici di Pisa, studiando tra gli altri con i maestri Pino Marcogliese (armonia Jazz), Andrea Pellegrini (musica di insieme) e soprattutto con il maestro Manolo Nardi (tromba), che dopo pochi mesi lo chiamerà a suonare nella neonata Big Band di Ponsacco. L'amore per questo tipo di formazione musicale lo porta in seguito a militare in numerose altre big band tra cui: "Midnight Song" di Signa, la "G. & P. Big Band" di Torre del Lago, poi rinominata "West Coast Big Band", la "Mabellini Jazz Orchestra"di Pistoia e la "Max Panconi Orchestra" di Firenze. Ha inoltre militato per circa due anni nella "Panic Band", una formazione atipica con un repertorio di musica italiana anni '30 / '40, con la quale ha partecipato a numerose trasmissione televisive de "L'impallato" condotte da Andrea Buscemi.masoni3

Nel 2006 viene chiamato a registrare la colonna sonora del cartone "La Banda Volante", per la casa di produzione indipendente "Toposodo", con cui collaborearà in seguito come assistente di produzione per una stagione della serie "La Banda Volante", e come layout-artist per le due stagioni di "Taratabong!", entrambe le serie prodotte e trasmesse da Rai.

Nel 2009 entra a far parte della "Fantomatik Orchestra" con la quale debutta nel dicembre dello stesso anno. Nel 2011 insieme a Marco Bigliazzi (batteria) e Luca Rossi (Basso), reduci degli "Zampironi", forma i "Parafulmini" (http://parafulmini.wordpress.com), una toon-rock band dove suona la chitarra e compone.

 <<< Torna alla Fantomatik

 

Fantomatik Orchestra

Associazione  Culturale Monésis

Via XXIV Maggio, 4/E

56028 - La Serra (PI)

P.Iva 05215740480

          

Informazioni

La Storia

I Componenti

Calendario Eventi

       

I Dischi

Back in Brass (2012)

Experience (2009)

Pirati (2004)

ZeroWatt (2001)

 

       

Materiale

Cartella stampa

Comunicato stampa

Locandina

2018  Fantomatik Orchestra Street Band